Inaugurazione Sala Relax “Prof. Giovanni Palmieri” e Sala Terapia 2 “ Mariangela Pinna”

Sulla scia dell’umanizzazione degli ambienti ospedalieri, abbiamo voluto ottimizzare il soggiorno alberghiero per i pazienti in cura nel reparto di Oncologia Medica al 4° piano dell’Ospedale Civile di Sassari, realizzando una sala relax con un comodo divano, tavolini e sedie, libreria, TV color e impianto stereo; inoltre un tapis roulant e una cyclette per chi desidera recuperare l’efficienza muscolare.

Vogliamo così arricchire l’ospedale con un ambiente familiare dove riacquistare momenti di socializzazione, integrati da attività culturali, fisiche e anche di semplice svago e distrazione dalla malattia.

La Sala Relax, dedicata al Professor Giovanni Palmieri, scomparso recentemente, è stata realizzata con il contributo sia della Banca di Sassari che della stessa Associazione Mariangela Pinna.

Alla cerimonia di inaugurazione, il Presidente dr. Antonio Contu, con la Vice Presidente dr.ssa Nina Olmeo e il Segretario dr. Antonio Pazzola, alla presenza della Famiglia Palmieri, dei dirigenti dell’ASL di Sassari con il Direttore Amministrativo dr.ssa Chiara Seazzu, il Direttore Sanitario dr. Cesarino Onnis e il Direttore del Presidio Ospedaliero dr. Bruno Contu, hanno accolto il Presidente della Banca di Sassari dr. Ivano Spallanzani, il Direttore della Banca di Sassari dr. Paolo Giovanni Porcu, il Magnifico Rettore dell’Università di Sassari Prof. Attilio Mastino, e il Vice Sindaco di Sassari Dr. Gavino Zirattu.

E’ stata inaugurata, alla presenza dei familiari, anche la “Sala Terapia 2” Mariangela Pinna dedicata alla giovane dottoressa oncologa scomparsa prematuramente. La sala è stata realizzata dall’associazione con l’acquisto di 4 poltrone per la chemioterapia (una destinata al servizio di Oncologia dell’Ospedale Antonio Segni di Ozieri), grazie agli introiti dello spettacolo svoltosi lo scorso ottobre al Teatro Civico “ Un concerto per la vita”  ed alla generosa donazione della stessa Famiglia Pinna.

L’impegno dell’Azienda Sanitaria Locale di Sassari e degli operatori è massimo, dichiara il Direttore Generale Marcello Giannico, assente per impegni istituzionali improrogabili. Stiamo investendo le risorse a disposizione per rendere più confortevoli le strutture e ammodernare le tecnologie dei reparti ma in questi momenti di crisi e di tagli il contributo dei privati e delle associazioni come Mariangela Pinna Onlus è più che mai fondamentale.

Share