Quattro televisori donati al reparto di Oncologia Medica dell’Ospedale Civile

Donati al reparto di Oncologia Medica 4 TV in aggiunta ai precedenti 8 già donati due anni fa dall’Associazione

L’Associazione di Oncoematologia “Mariangela Pinna” Onlus ha donato quattro televisori al nuovo reparto di Oncologia Medica dell’ospedale civile di Sassari. Alla cerimonia di consegna, che si è svolta nel reparto di degenza, erano presenti Antonio Contu, presidente dell’Associazione e Direttore dell’ U.O.C. di Oncologia Medica e il Direttore del Presidio Ospedaliero di Sassari, Bruno Contu. I nuovi apparecchi si aggiungono agli otto già donati due anni fa dall’Associazione per le stanze dei degenti.

L’integrazione degli arredi del reparto di Oncologia rientra nell’ambito delle finalità di solidarietà sociale prevista dallo statuto dell’Associazione “Mariangela Pinna” Onlus che quest’anno ha anche donato 15mila euro alla Asl per bandire una borsa di studio volta ad incrementare le ore del servizio di psico-oncologia attivato per dare sostegno alle pazienti operate al seno.
«Stiamo allestendo un locale per la psicoterapia e per il camouflage – ha detto Antonio Contu, Presidente dell’Associazione e Direttore dell’ U.O.C. di Oncologia Medica – Una estetista istruita e una psicologa saranno a disposizione delle donne per aiutarle nella cura dell’aspetto fisico danneggiato dai trattamenti chemioterapici». L’onlus, inoltre, ha attivato un laboratorio musicale e uno ginnico per il miglioramento psicologico dei pazienti che afferiscono alle Unità Operativa di Oncologia del Santissima Annunziata.
Share