Assistenza

Progetto Sostegno Psicologico:

grazie anche al contributo della Fondazione Banco di Sardegna, è stato possibile realizzare il progetto  per ovviare al disagio psicologico nei pazienti affetti da tumore, tramite un sostegno psicologico e una consulenza psico- sociale, attraverso:

Il counselling cioè è un intervento strutturato con un incontro unico o una breve serie di incontri (generalmente 3-6) , di circa  un’ora. Può  avere un obiettivo informativo e/o psico-educativo.

La psicoterapia cioè  un livello di intervento più complesso mirato al trattamento di disturbi dell’adattamento, disturbi d’ansia e stati depressivi correlati alla diagnosi di tumore o preesistenti. Il trattamento ha in genere durata superiore ai 3 mesi , con incontri di circa un’ora, a cadenza settimanale.

Il lavoro di gruppo che ha come obiettivo primario di creare un circolo di auto aiuto e costituire una rete di supporto sociale.

Borse Di Studio:

 per tre medici oncologi, un ematologo, una psicologa e due Data Manager, per coordinare al meglio la gestione degli studi clinici.

Le Nostre Donazioni per una migliore accoglienza:

attraverso i contributi ricevuti nel corso della nostra esistenza , è stato possibile rinnovare buona parte degli arredi del reparto e dell’ambulatorio con TV color,  frigoriferi, nuove poltrone per la chemioterapia e acquistare  alcuni computer per facilitare  l’archiviazione dei dati dei pazienti e consentirne una migliore gestione, una biblioteca con relativa fornitura di libri, per offrire un “ passatempo” ai pazienti durante il periodo di degenza. Erogatori d’ acqua in Day Hospital e Reparto.

Per l’ Oncologia di Ozieri abbiamo contribuito a rendere accogliente la sala d’attesa con l’acquisto di un divanetto.